Pagamento dell'imposta di bollo

In attuazione di quanto previsto dalla Decreto del Dirigente di Unità Organizzativa 03/05/2016, n. 3809 non è più possibile compilare pratiche sismiche dallo sportello telematico.

Inoltre, a partire dal 27 novembre, non sarà più possibile inviare le pratiche sismiche in fase di compilazione.

I moduli telematici possono essere compilati solo dagli utenti che accedono con CNS.
Descrizione: 

Sulle istanze che prevedono "l’emanazione di un provvedimento amministrativo" deve essere apposta una marca da bollo da 16 € (Decreto del Presidente della Repubblica 26/10/1972, n. 642 e dall'articolo 7-bis del Decreto Legge 26/04/2013).

Se si sta presentando un'istanza in forma telematica, sarà necessario acquistare una marca da bollo destinata esclusivamente alla presentazione dell'istanza e comunicare all'ente il relativo numero identificativo (seriale), autocertificando che questa non sarà utilizzata per qualsiasi altro adempimento (articolo 3 del Decreto Ministeriale 10/11/2011).

Per comunicare i dati della marca da bollo tramite il portale è necessario compilare un apposito modulo, all'interno del quale saranno richiesti:

  • il codice univoco istanza: codice univoco assegnato dal portale all'istanza, automaticamente precompilato e reperibile all'interno della sezione "Dati generali" della schermata principale di presentazione dell'istanza (schermata con il semaforo)
  • l'oggetto dell'istanza: breve descrizione dell'istanza oggetto del pagamento dell'imposta di bollo
  • il numero identificativo (seriale) della marca da bollo acquistata (evidenziato in rosso nel fac-simile sotto).

Questo allegato sarà visibile in forma telematica solo dopo aver compilato il modulo principale richiesto per l'istanza.



Formati disponibili
Dichiarazione di pagamento dell'imposta di bollo Visualizza e scarica la versione PDF del modulo.